Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il prof. è una bestia. A lezione dagli animali

Federico Bini
pubblicato da Gallucci

Prezzo online:
9,40
9,90
-5 %
9,90
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Superiorità dell'Homo sapiens? Macche! E dagli animali che abbiamo ancora tutto da apprendere. I ricercatori li studiano proprio per scoprire il segreto di proprietà straordinarie, come la supercolla delle ostriche e gli aculei auto-affilanti dei ricci di mare; o di abilità che noi non ci sogniamo neppure: gli scimpanzè, per esempio, sono bravissimi pompieri e gli scarafaggi hanno capacità motorie fuori dal comune, mentre le api possiedono straordinarie doti da pilota, soprattutto in fase di atterraggio. Il mondo animale è un vivaio di fenomeni stupefacenti. Dalle specie più comuni a quelle più insolite, vi si celano eccezionali insegnanti con un incredibile bagaglio di conoscenze. Fisica, acustica, aeronautica, medicina sono solo alcune tra le tante materie di cui sono "esperti". Questo sorprendente manuale racconta le bestie non come cavie da laboratorio, ma come compagne di studio, fonte di ispirazione per la ricerca scientifica e tecnologica. Non si finisce mai di imparare da chi meno te l'aspetti. Età di lettura: da 9 anni.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » Scienza e Natura » Natura » 7-9 anni

Editore Gallucci

Collana Universale d'Avventure e d'Osservazioni

Formato Brossura

Pubblicato 18/05/2013

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788893482080

Illustratore Andromalis

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il prof. è una bestia. A lezione dagli animali"

Il prof. è una bestia. A lezione dagli animali
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima