Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il raggio verde: una metafora del confine. Riflessioni erratiche e interpretazioni sociologiche
Il raggio verde: una metafora del confine. Riflessioni erratiche e interpretazioni sociologiche

Il raggio verde: una metafora del confine. Riflessioni erratiche e interpretazioni sociologiche

by Linda De Feo
pubblicato da Mimesis

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Alcuni eventi narrativi, luoghi operanti di un'indefinita serie di pratiche collettive, costituiscono frammenti di senso per poter ricostruire rilevanti aspetti del rapporto tra l'organizzazione sociale e l'orizzonte simbolico, nonché per poter riattraversare percorsi rituali in cui l'immaginario artistico, nella totalità complessa delle sue declinazioni, e l'immaginazione sociologica incrociano l'interpretazione dei valori espressivi delle comunità e l'analisi dei valori testuali delle opere. La liminalità, a cui si allude nel titolo, è giocata sul terreno di prodotti estetici realizzati in aree differenti dell'enciclopedia immaginativa, che appaiono segnati, di volta in volta, dalla dialettica tra natura e cultura, biologia e tecnologia, tradizione e innovazione, attualità e virtualità, vita e morte. Già di per sé fonte di conoscenza empirica del sociale, le registrazioni narrative degli accadimenti costituiscono preziosi strumenti di lettura delle svolte epocali, mostrando il vincolo esistente tra tipologie comunicative e mutamenti di un mondo in cui rinnovati miti e inusitati discorsi si strutturano su altrettanto inedite forme di divenire, nel perpetuarsi dei linguaggi che costantemente si socializzano al presente.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali

Editore Mimesis

Collana Sociologie

Formato Libro

Pubblicato 25/10/2017

Pagine 174

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857542355

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il raggio verde: una metafora del confine. Riflessioni erratiche e interpretazioni sociologiche"

Il raggio verde: una metafora del confine. Riflessioni erratiche e interpretazioni sociologiche
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima