Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali
Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali

Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali

by Francesco Calderoni
pubblicato da Vita e Pensiero

Prezzo online:
15,20
16,00
-5 %
16,00
Disponibile.
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Come fanno le mafie a gestire i traffici illeciti con efficienza e sicurezza allo stesso tempo? Come possono i mafiosi più importanti proteggersi dai rischi di un'attività così pericolosa? Che cosa contraddistingue i capimafia nella loro partecipazione a telefonate e incontri? Perché i leader mafiosi devono necessariamente partecipare a matrimoni e funerali? E possibile capire se un mafioso ha un ruolo di vertice sulla base degli incontri cui partecipa? Partendo da un approfondimento sull'importanza delle relazioni sociali nelle teorie eziologiche della criminalità, lo studio esamina l'organizzazione interna e il funzionamento delle reti mafiose. In particolare, analizza come le mafie bilancino efficienza e sicurezza operative e come i capimafia costruiscano la propria posizione anche sull'acquisizione di un capitale sociale fatto di relazioni e contatti. Oltre alla riflessione teorica e ai contributi della letteratura applicata internazionale, questo volume presenta un'analisi empirica su diverse organizzazioni appartenenti alla 'Ndrangheta. Gli studi di caso esaminano la struttura organizzativa dei gruppi e dei locali 'ndranghetisti emersi in alcune delle indagini più importanti negli ultimi anni, come le operazioni Crimine, Infinito, Minotauro e Aemilia. Questo libro intende contribuire allo studio delle mafie, riconoscendone la natura complessa, multidimensionale e polifunzionale rilevata nella letteratura più recente. L'analisi delle reti mafiose può così utilmente integrare altre metodologie per analizzare la complessità delle organizzazioni criminali.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminalità organizzata

Editore Vita E Pensiero

Collana Università/Ricerche/Sociologia

Formato Brossura

Pubblicato 07/06/2018

Pagine 167

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834335550

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali"

Le reti delle mafie. Le relazioni sociali e la complessità delle organizzazioni criminali
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima