Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le ribelli della storia. Baccanti, gnostici e streghe: i vinti della storia e la loro eredità
Le ribelli della storia. Baccanti, gnostici e streghe: i vinti della storia e la loro eredità

Le ribelli della storia. Baccanti, gnostici e streghe: i vinti della storia e la loro eredità

by Giorgio Galli
pubblicato da Shake

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La storia è fatta dai vincitori, è noto. Ma in molti casi i vincitori hanno dovuto prima fare i conti con spinte sovversive che ne mettevano in discussione il potere. A partire dalla nascita della democrazia ateniese sono emerse contro narrazioni, rivolte, visioni antagoniste della società estremamente radicali, il più delle volte animate da donne. In questo libro, si ripercorrono alcuni degli snodi cruciali della storia occidentale degli ultimi millenni. In primo luogo la rivolta delle società misteriche greche, le baccanti, legate al culto di Dioniso che - come testimonia Euripide nella sua tragedia - sono state un elemento cruciale di messa in discussione del potere. L'invenzione della democrazia - questa la tesi forte di Galli - non sarebbe stata altro che la risposta istituzionale da parte delle classi dominanti nei confronti di una rivolta altrimenti ingestibile. Stessa cosa con le consorterie segrete degli gnostici che prospettavano una visione duale della divinità, con un ruolo decisivo attribuito al principio femminile della creazione, decisamente antagonista a quella cristiana che si sarebbe poi imposta a partire dal IV secolo d.C. E infine la vicenda delle streghe, la cui repressione cruenta avrebbe impegnato le società patriarcali occidentali in un arco molto lungo di tempo, ma che alla fine avrebbe condotto alla nascita della democrazia moderna, come forma di recupero del conflitto sociale, di cui l'esistenza della stregoneria era il più estremo dei segnali.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia: specifici argomenti » Biografie Diari e Memorie » Biografie e autobiografie , Politica e Società » Donne » Questioni femminili » Studi di Genere e gruppi sociali » Donne » Politica e Istituzioni » Attivismo politico

Editore Shake

Formato Brossura

Pubblicato 26/11/2014

Pagine 315

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897109341

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le ribelli della storia. Baccanti, gnostici e streghe: i vinti della storia e la loro eredità"

Le ribelli della storia. Baccanti, gnostici e streghe: i vinti della storia e la loro eredità
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima