Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Alla ricerca del predatore alfa. Il mangiatore di uomini nelle giungle della storia e della mente

David Quammen
pubblicato da Adelphi

Prezzo online:
13,30
14,00
-5 %
14,00
Disponibile.
27 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Un tempo simboli di forza e grandezza, temuti e venerati come divinità, leoni e tigri, orsi e coccodrilli (i "predatori alfa") sono ormai specie "terminali". Nel giro di centocinquant'anni si prevede che debbano definitivamente uscire di scena. E un altro capitolo della storia evolutiva si sarà chiuso. Ma al di là delle implicazioni strettamente ecologiche vi è una ragione più profonda per osservare con inquietudine il grande invalido, spogliato della sua regalità e ridotto all'impotenza. Da loro, per centinaia di migliaia di anni, gli uomini furono divorati, finché non si trasformarono essi stessi in animali divoranti. Quammen, autore di reportages per National Geographic, conduce la sua analisi tra scienza, letteratura e mito.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Biologia » Biologia generale » Opere divulgative » Opere di divulgazione scientifica , Ambiente e Animali » Ecologia e Ambiente » Conservazione e gestione territorio

Editore Adelphi

Collana Gli Adelphi

Formato Tascabile

Pubblicato 28/05/2020

Pagine 602

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845935039

Traduttore M. Antonielli

Curatore M. Bruno

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Alla ricerca del predatore alfa. Il mangiatore di uomini nelle giungle della storia e della mente"

Alla ricerca del predatore alfa. Il mangiatore di uomini nelle giungle della storia e della mente
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima