Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La scuola bocciata. Viaggio nel lucido delirio della scuola italiana

by Tommaso Travaglino
pubblicato da Dissensi

12,66
14,90
-15 %
14,90
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo libro è la nostra storia, l'avventura che ognuno ha vissuto e della quale siamo stati e siamo ancora protagonisti, poiché la scuola, nel bene o nel male, ha condizionato inevitabilmente la vita di ognuno di noi. In quest'opera l'autore, un insegnante che possiede, come pochi, la grande capacità di sapere affrontare una materia così articolata con il tocco delicato dell'ironia, risponde a domande che tutti forse ci siamo posti: "Perché siamo arrivati a questo punto? Perché l'immoralità pervade ogni dimensione del vivere civile?". La risposta è da ricercare proprio nella scuola. In questo viaggio, l'autore mette a nudo il dramma della scuola contemporanea: un viaggio nel lucido delirio della scuola reale, ricco di esperienze esilaranti, spesso drammatiche. Un libro shock che ci aiuterà a riflettere in maniera più lucida sulla società di cui facciamo parte e sulla strada pericolosa sulla quale si è da tempo incamminata; una società liquida dove tutto cambia a velocità impressionante e dove sembra che non ci siano più punti fermi.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Scuole

Editore Dissensi

Formato Brossura

Pubblicato 06/05/2014

Pagine 193

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896643310

3 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La scuola bocciata. Viaggio nel lucido delirio della scuola italiana giovanni_imperfetto

giovanni_imperfetto - 16/12/2015 00:30

voto 5 su 5 5

Un libro strano... Mi è piaciuto fin dalla prima pagina. La scuola e le esperienze narrate sono il pretesto per una serrata analisi della psicologia dell'uomo.

La scuola bocciata. Viaggio nel lucido delirio della scuola italiana giovanni_imperfetto

giovanni_imperfetto - 16/12/2015 00:01

voto 5 su 5 5

Ha lasciato traccia questo libro. Non lo dimenticherò.

La scuola bocciata. Viaggio nel lucido delirio della scuola italiana firmianolattanzio

firmianolattanzio - 20/03/2015 11:30

voto 5 su 5 5

Non è facile leggere tanta passione e tanta amarezza espressa in un tono così brillante e divertente. Un'idea originale, che credo vada diffusa come tale, un ibrido (saggio o racconto?) che lascia il viso bagnato dalle lacrime del divertimento e dellamarezza. Un modo di scrivere a tratti poetico, e che rivela una scuola che nessuno ha mai avuto il coraggio di descrivere in tal modo. Una narrazione senza veli, coraggiosa, che affronta un argomento caldo, quello del sistema scolastico italiano fanalino di coda dellEuropa, senza campanilistiche alzate di scudi. Dallepisodio di una bidella che catturava i topi nel giardino della scuola e poi li fiondava nel giardino adiacente dopo aver attaccato a uno spago la zampetta del povero animale, davanti agli occhi terrorizzati dei bambini che assistevano allo spettacolo, a Rosaria, uninsegnante che passava i pomeriggi a scuola per smontare le luci al neon della sua aula, perché credeva di essere spiata con microspie, tutti i personaggi di questo libro portano il lettore a riflettere sulle paranoie della scuola italiana e sul suo ruolo centrale, strategico per una civiltà che lha però relegata nella periferia del mondo. La Scuola Bocciata è un libro leggero, divertente e nello stesso tempo profondo, che si presta a diversi livelli di lettura. Una Lettera ad una professoressa del ventunesimo secolo, forse ancora più duro, irriverente e sconvolgente di quello scritto dal prete di Barbiana, dal quale traspare un amore che talvolta commuove.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima