Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A sgonfie vele. La società mediatica postiperrealistica
A sgonfie vele. La società mediatica postiperrealistica

A sgonfie vele. La società mediatica postiperrealistica

by Asteria Casadio
pubblicato da I Libri di Emil

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Oggi, in tempi sempre più brevi, l'industria culturale del settore spettacolo che costruisce il personaggio, decodifica le sottoculture giovanili, se ne appropria e ne rileva il potenziale creativo per sfruttarlo commercialmente, traducendolo in merce puramente estetica: l'"industria dell'immaginario" fa leva sui desideri più inconsci, i cui frutti si vedono poi sul teleschermo. In questo contesto si inserisce e funzionano ancora, malgrado tutto il reality e i programmi della Tv postiperrealistica: sono un tentativo di riportare in auge qualcosa che muore. Se il medium è il messaggio, la decadenza e la morte di tali programmi significano decadenza e morte del medium. Allora, come il medium, asfitticamente, sopravvivono.

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali » Comunicazione e Media » Studi sulla comunicazione

Editore I Libri Di Emil

Formato Brossura

Pubblicato 07/11/2011

Pagine 96

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896026809

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "A sgonfie vele. La società mediatica postiperrealistica"

A sgonfie vele. La società mediatica postiperrealistica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima