Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A sirene spietate. Raccolta vera di strafalcioni in Pronto Soccorso
A sirene spietate. Raccolta vera di strafalcioni in Pronto Soccorso

A sirene spietate. Raccolta vera di strafalcioni in Pronto Soccorso

Domenica Di Guardia - Angelo Taiuti
pubblicato da Edizioni Medico Scientifiche

Prezzo online:
11,40
12,00
-5 %
12,00
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

L'idea di raccogliere gli "strafalcioni" è piuttosto comune. Anche nella realtà medica spesso qualcuno si incarica di annotare, riportare, fotocopiare, archiviare battute, errori, nomi curiosi, fatti che fanno sorridere. Questo volumetto contiene appunto una raccolta vera di tutto ciò, spigolata in alcune realtà italiane. L'intento non è quello di deridere, infatti si sorride anche di noi stessi; ben consci che molte "battute" nascono dalla non conoscenza di termini scientifici o medici in particolare. In un lavoro stressante come quello dei medici e degli infermieri di un Pronto Soccorso o di un reparto di Emergenza, una pausa per una facezia aiuta a (soprav)vivere e anche ad essere più disponibili verso i nostri pazienti e alla moltitudine dei loro congiunti. Come disse saggiamente una nostra infermiera... "Viviamo tutti con la spada di Adamo appesa sopra la testa..."

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Branche della medicina

Editore Edizioni Medico Scientifiche

Formato Libro

Pubblicato 20/11/2014

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788871103686

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "A sirene spietate. Raccolta vera di strafalcioni in Pronto Soccorso"

A sirene spietate. Raccolta vera di strafalcioni in Pronto Soccorso
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima