Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lo splendore della verità. Perché sono diventato cattolico (e sono felice di esserlo)
Lo splendore della verità. Perché sono diventato cattolico (e sono felice di esserlo)

Lo splendore della verità. Perché sono diventato cattolico (e sono felice di esserlo)

Richard J. Neuhaus
pubblicato da Lindau

Prezzo online:
8,40
21,00
-60 %
21,00
Disponibile. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
17 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

I funerali di Giovanni Paolo II nell'aprile del 2005 hanno segnato una data indelebile: quelle immagini diffuse per il mondo dicevano a tutti che il cattolicesimo aveva una forza vera, parlava ancora alle folle, nonostante la crisi della liturgia, il calo delle vocazioni, lo svuotarsi delle chiese, gli scandali, il presunto trionfo di una modernità laica, senza Dio. Neuhaus quel giorno c'era e da quell'emozione è nato questo libro, resoconto della propria conversione.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Vita e pratica cristiana » Testimonianze personali cristiane » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Lindau

Collana I pellicani

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2008

Pagine 263

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788871807355

Traduttore D. Mengo

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lo splendore della verità. Perché sono diventato cattolico (e sono felice di esserlo)"

Lo splendore della verità. Perché sono diventato cattolico (e sono felice di esserlo)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima