Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Douglas Sherbrooke, conte di Northcliffe, ha necessità di prendere moglie e dare alla casata un legittimo erede. Alexandra Chambers, secondogenita del duca di Beresford, è innamorata di lui fin da quando era una ragazzina, ma la scelta ricade sulla bellissima sorella maggiore Melissande. E tanto è impaziente il conte di impalmare quell'affascinante creatura che, seppur inviato in Francia per una missione, incarica il cugino Tom di organizzargli il matrimonio per procura. Sfortunatamente, però, le cose non vanno secondo i piani, e al ritorno Douglas si ritrova sì sposato, ma con Alexandra. Come se non bastasse, nelle stanze nuziali del castello ha ripreso a manifestarsi lo spirito della Sposa Vergine...

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Mondadori

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 01/06/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788852039157

1 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
La sposa di Sherbrooke (I Romanzi Oro) dolcissima100

Lady Aileen - 21/09/2018 22:19

voto 2 su 5 2

La sposa di Sherbrooke è il primo volume della serie romance storica Bride composto da volumi autoconclusivi (In Italia sono stati pubblicati solo due volumi). Il libro è stato scritto parecchi anni fa (20 circa) e li dimostra tutti. Ho scelto di leggerlo perché nella versione Euroclub sembrava introvabile o di un costo eccessivo così quando la collana Mondadori ha deciso di ripubblicarlo, gli ho voluto dare un'opportunità. Sinceramente sono una di quelle persone che non è rimasta tanto colpita da questo libro. Ambientato nel 1805, durante le guerre napoleoniche, Douglas, conte di Northcliffe, deve prendere moglie per avere un erede. Decide di sposare Melissande, la bellissima figlia del duca di Beresford, ma a causa di un pericoloso incarico è costretto a chiedere a suo cugino di recarsi dal duca e sposare per procura la donna. Il problema è che quando torna a casa si ritrova sposato con Alexandra, la sorella vissuta all'ombra di Melissande mentre il cugino ha sposato la donna che avrebbe dovuto sposare lui. E da qui parte poi parte la storia tra i due protagonisti dove troviamo Douglas che fatica non poco ad accettare la situazione e riversa tutto il suo malumore sulla donna che invece è da sempre innamorata di lui e vorrebbe essere amata e accettata. La trama non è proprio originalissima e anche se scorrevole, in alcuni punti risulta poco credibile. Non mi è piaciuto assolutamente il modo in cui inizialmente Douglas tratta la sua nuova sposa (anche a letto si comporta più da animale che da essere umano). Freddo e despota. Devo confessare che c'è qualche scena divertente ma i personaggi non mi hanno conquistato tranne la sorella del conte, Sinjun (se non ricordo male il terzo volume della serie è dedicato a lei). Mi aspettavo, inoltre, che fosse fornita una spiegazione più approfondita anche sul fantasma della Sposa Vergine. Mi dispiace ma non mi ha convinto.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima