Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una storia imprevista. Femminismi del Novecento ed educazione
Una storia imprevista. Femminismi del Novecento ed educazione

Una storia imprevista. Femminismi del Novecento ed educazione


pubblicato da Guerini e Associati

23,80
28,00
-15 %
28,00
Disponibile.
48 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

'Imprevisto' è l'aggettivo che Carla Lonzi inventa a proposito dei 'nuovi' oggetti femminili, che prendono la parola ed entrano sulla scena del sociale, cercando e cercandosi in modi differenti di essere donne - innanzitutto per sé e poi nel mondo - nel movimento femminista degli anni Settanta del Novecento. Il termine 'imprevisto' è ricco di significati e suggestioni, che si impoveriscono di senso nei tentativi di spiegazione: così ci appaiono i due grandi momenti del femminismo italiano del secolo scorso, i primi venti-venticinque anni e gli ultimi tre decenni. In questa antologia - nei limiti che lo spazio di un volume impone - delle donne protagoniste dei due movimenti vengono riprese direttamente le voci, il pensiero, le riflessioni e le proposte, in particolare quando discutono di educazione, un tema che ha avuto centralità, se pure discontinua, nelle culture del femminismo. Per la prima volta si raccolgono nello stesso volume scritti e documenti apparsi solo su giornali, riviste, o circolati all'interno del movimento, testimonianze di una straordinaria attività intellettuale di cui spesso si sono perdute le tracce. Nella seconda parte del libro la parola è anche ad alcuni uomini, i primi e i pochi, per il momento, che hanno saputo interpretare per sé e per il proprio genere la storia imprevista avviata dalle donne e che donne e uomini, proprio attraverso l'impegno sui temi dell'educazione, potranno proseguire, con e per le nuove generazioni.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una storia imprevista. Femminismi del Novecento ed educazione"

Una storia imprevista. Femminismi del Novecento ed educazione
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima