Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una storia privata. La saga dei Morando

Carla Maria Russo
pubblicato da Piemme

Prezzo online:
10,35
10,90
-5 %
10,90
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
21 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Milano, 1932. La vita di Pietro Morando, segnata dalle feroci liti tra il padre e la madre, lontani nell'età come negli ideali, cambia in meglio quando incontra la famiglia Ronchi. Tutti comunisti, genitori e figli, solidali l'uno con l'altro e impegnati nella lotta clandestina contro il fascismo. Sono loro a offrirgli una casa e una famiglia quando la madre fugge con un altro uomo, loro a fargli incontrare Lucia, la donna che amerà sempre. Ma essere considerato dai Ronchi come un fratello non basterà a distoglierlo dal progetto che ha concepito. Milano, 2008. Emanuele Morando ha sempre amato il padre, benché diverso da lui, troppo concentrato sul denaro e sull'impero immobiliare creato negli anni dell'immediato dopoguerra. Per questo, quando, dopo la morte del genitore, si imbatte in scoperte che lo turbano profondamente, Emanuele si vedrà costretto a confrontarsi con rivelazioni sconvolgenti, legate a una famiglia mai nominata prima, i Ronchi, che getteranno una luce sinistra sul passato di Pietro Morando e condizioneranno il futuro di Emanuele.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Piemme

Collana Pickwick

Formato Tascabile

Pubblicato 02/02/2021

Pagine 347

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788855446556

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una storia privata. La saga dei Morando"

Una storia privata. La saga dei Morando
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima