Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La svolta a sinistra in Calabria. Cattolici al bivio tra aperture e incomprensioni
La svolta a sinistra in Calabria. Cattolici al bivio tra aperture e incomprensioni

La svolta a sinistra in Calabria. Cattolici al bivio tra aperture e incomprensioni

Salvatore Muraca
pubblicato da Calabria Letteraria

Prezzo online:
11,40
12,00
-5 %
12,00
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Nella storia politica dell'Italia del secondo dopoguerra l'apertura della Democrazia Cristiana alle forze popolari di sinistra costituisce un episodio cruciale. Tale apertura trova corrispondenza nel XXXI Congresso socialista del 1955, a Torino, nel quale Nenni, segretario in carica del Partito Socialista Italiano, abbandona la linea dell'alternativa socialista e avvia, pur confermando il patto di unità d'azione con il Partito Comunista, il dialogo democratico con la Democrazia Cristiana. L'autore, con il rigore e l'obiettività che distinguono le sue ricerche, compone un quadro ampio e dettagliato degli effetti che il nuovo corso politico determina nel territorio regionale della Calabria. L'attenta analisi ricostruttiva, condotta attraverso lo spoglio sistematico della stampa quotidiana, in particolare Gazzetta del Sud, evidenzia le difficoltà del dialogo tra le istanze politiche delle classi operaie e le resistenze ideologiche delle forze cattoliche, timorose verso le nuove aperture. Dai timori degli esordi alla linea Moro-Fanfani, le città calabresi cercano nuovi equilibri che vincono finalmente le resistenze e le opposizioni cattoliche, prevalentemente ecclesiastiche, terrorizzate dal "pericolo marxista". Il terreno d'incontro tra le forze popolari cattoliche e le forze popolari socialiste sarà il comune ideale democratico e antifascista, senza trascurare gli interessi clientelari e trasformistici.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Ideologie politiche , Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Calabria Letteraria

Formato Brossura

Pubblicato 31/12/2019

Pagine 118

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788875744021

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La svolta a sinistra in Calabria. Cattolici al bivio tra aperture e incomprensioni"

La svolta a sinistra in Calabria. Cattolici al bivio tra aperture e incomprensioni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima