Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La tirannia del tempo. L'accelerazione della vita nell'era del capitalismo digitale
La tirannia del tempo. L'accelerazione della vita nell'era del capitalismo digitale

La tirannia del tempo. L'accelerazione della vita nell'era del capitalismo digitale

by Judy Wajcman
pubblicato da Ist. Enciclopedia Italiana

Prezzo online:
21,85
23,00
-5 %
23,00
Disponibile.
44 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

L'immagine più comune che abbiamo di noi stessi è quella di persone sempre di corsa, prive di controllo sul proprio tempo e ostaggi dello smartphone. Niente più che uno stereotipo, sostiene Judy Wajcman: i device tecnologici hanno anche un potente valore emancipatorio, e molti studi dimostrano che dagli anni Sessanta a oggi il tempo libero a disposizione in realtà è aumentato. Siamo invece schiavi di un mito dell'accelerazione che vanta una lunga tradizione, e di un modello di vita indaffarata che spesso è solo uno status symbol. La tirannia del tempo invita a ripensare il dibattito sui nuovi equilibri tra lavoro e vita privata e sulle dinamiche emergenti della nostra società.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali » Comunicazione e Media » Studi sulla comunicazione , Informatica e Web » Social media » Digital Life » Internet e servizi online

Editore Ist. Enciclopedia Italiana

Collana Visioni

Formato Brossura

Pubblicato 23/01/2020

Pagine 297

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788812008254

Traduttore D. Restani

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La tirannia del tempo. L'accelerazione della vita nell'era del capitalismo digitale"

La tirannia del tempo. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima