Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'ultimo pirata. 2.La nave nera
L'ultimo pirata. 2.La nave nera

L'ultimo pirata. 2.La nave nera

Matteo Mazzuca
pubblicato da Mondadori

Prezzo online:
8,50
17,00
-50 %
17,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Spinn, tredici anni, ha perduto suo fratello quando era bambino, e per ritrovare i pirati che l'hanno rapito ha consacrato la sua vita a lavorare come mozzo nel galeone del temuto Yellowbeard, setacciando i mari del Sud. Ma forze occulte sembrano nascondersi dietro la scomparsa del fratello. Il Nero, l'Oscuro Signore, ha scatenato contro Spinn il demoniaco esercito dei non-morti, e sembra determinato a catturarlo per realizzare il suo disegno: conquistare la Clessidra del Potere, un antichissimo manufatto nascosto dai saggi di Atlantide affinché non distrugga l'umanità. Ma è anche l'unico strumento capace di sconfiggere il Nero, e Spinn deve difendere a tutti i costi la mappa che ne svela il nascondiglio. Perché l'Oscuro Signore vuole proprio Spinn? In una cruenta battaglia finale, la verità emergerà dagli abissi più profondi: la Clessidra può essere attivata solo dal sangue di due fratelli... Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Narrativa di Avventura per bambini e ragazzi , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Avventura, giallo, thriller » 10-12 anni

Editore Mondadori

Collana I Grandi

Formato Rilegato

Pubblicato 05/10/2009

Pagine 295

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804593904

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
L'ultimo pirata. 2.La nave nera mariobrandolini1991_e

Mario Brandolini - 30/09/2019 11:01

voto 1 su 5 1

Per apprezzare appieno i pirati bisognerebbe invece leggere Exquemelin, che invece vergognosamente è poco diffuso in Italia...

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima