Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'ultimo romano. Il generale Bonifacio e la crisi dell'impero d'Occidente

Jeroen W.P. Wijnendaele
pubblicato da 21 Editore

Prezzo online:
19,00
20,00
-5 %
20,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Nel quinto secolo, l'Impero Romano d'Occidente è sprofondato nel caos, e sta lentamente disgregandosi sotto i colpi delle numerose popolazioni di stirpe barbarica che lo assediano. In questo scenario la figura del "comes Africae" Bonifacio assume un ruolo chiave. Ambizioso e carismatico comandante militare sposerà una principessa Visigota e otterrà così un seguito di guerrieri con i quali formerà una temibile guardia privata. Richiamato in Italia dopo l'invasione dell'Africa da parte dei Vandali, per opporsi al generale Ezio, morirà in uno scontro con quest'ultimo presso Rimini. Lo storico Procopio ricorda Bonifacio (e il suo grande rivale Aezio) con queste parole: «Giunsero a un grado di magnanimità ed eccellenza che se uno li definisse gli ultimi romani non si sbaglierebbe, tanto era vero che tutte le ottime qualità dei romani erano incarnate in questi uomini».

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Periodi storici » Storia antica

Editore 21 Editore

Collana Aspettando i barbari

Formato Brossura

Pubblicato 09/02/2017

Pagine 287

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788899470104

Traduttore G. Traina

Curatore G. Traina

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'ultimo romano. Il generale Bonifacio e la crisi dell'impero d'Occidente"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima