Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Né vendetta né perdono. Giustizia moderna e crimini contro l'umanità
Né vendetta né perdono. Giustizia moderna e crimini contro l'umanità

Né vendetta né perdono. Giustizia moderna e crimini contro l'umanità

by Raoul Vaneigem
pubblicato da Eleuthera

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Mai più questo orrore!" è l'indignata invocazione che ha ispirato la definizione di crimine contro l'umanità adottata nel 1945 per punire i criminali nazisti. Ma da allora massacri e genocidi non sono cessati. Anzi. Viviamo in un mondo nel quale il potere esige sempre più disordine per imporre la sua protezione mafiosa, maggiore disumanità per dare smalto alla menzogna umanitaria. Che cosa può voler dire "giustizia" in un mondo simile? Vaneigem affronta questo paradosso, rivisitando i fondamenti della giustizia moderna e ricostruendo i presupposti che hanno portato a stabilire, nell'ambito di un umanesimo di facciata, che cosa sia un "crimine contro l'umanità" e quali le pene adeguate. E mette a nudo la logica di un potere giudiziario transnazionale che può giudicare e condannare il singolo atto criminale ma volutamente ignora il contesto economico, sociale e culturale che lo ha istigato. La giustizia moderna è una giustizia "in libertà condizionata" che riesce solo a smussare "gli eccessi di un sistema disumano". Le istituzioni giudiziarie, al contempo necessarie e insufficienti, dice Vaneigem, non possono essere altro che un punto di partenza per una lotta più ampia contro la barbarie universale.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia sociale e politica » Filosofia del diritto , Politica e Società » Politica e Istituzioni » Diritti umani » Propaganda, controllo politico e libertà » Guerra e difesa , Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Sistema legale

Editore Eleuthera

Collana Caienna

Formato Brossura

Pubblicato 28/09/2010

Pagine 116

Lingua Italiano

Titolo Originale Ni pardon ni talion

Lingua Originale Francese

Isbn o codice id 9788889490884

Traduttore G. Lagomarsino

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Né vendetta né perdono. Giustizia moderna e crimini contro l'umanità"

Né vendetta né perdono. Giustizia moderna e crimini contro l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima