Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Che cosa rimaneva ancora nell'animo dei sessantottini all'arrivo del neoliberismo nelle imprese che avrebbe invaso prepotentemente anche la vita sindacale e i suoi valori? In 6886, una sorta di sceneggiatura scritta quasi per gioco circa trent'anni fa, si offre uno spaccato di vita aziendale in una delle più grandi case editrici nonché industrie editoriali italiane, dove fino agli anni Ottanta la lotta per i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori era stata molto avanzata.Sollecitata dagli amici, l'autrice l'ha tolta dal cassetto per far capire a chi è in difficoltà ora che non si assistette inermi allo sfascio della cultura del lavoro, ma chi ne capì la gravità si oppose facendosi anche del male.

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Cinema » Stili e generi » Teoria e critica

Editore Ilmiolibro Self Publishing

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 16/03/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788891076274

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "68...86"

68...86
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima