Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

A una donna tradita

by Paolo Crepet
pubblicato da Einaudi

Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Provate a immaginare una donna senza tempo, senza nome, senza luogo. Quante donne contiene una donna? Questo è il racconto di una donna e delle tante donne che sono state in lei, la madre, le amiche e che saranno in lei, la figlia, le nipoti. E dei tanti tradimenti che può contare nella sua esistenza. Quello di un padre e di una madre, degli uomini, di chi ha messo al mondo, di un'idea, di un luogo. E a una donna che è stata tradita e che tradisce potrebbe anche capitarle di pensare di farcela da sola, senza relazioni, senza amore, senza figli, senza storia, senza luogo, senza fede. Lei sola con la sua vita mimetizzata nelle vite degli altri, trasparente in una città, sola senza un progetto, forse nemmeno una speranza. Ma può una donna vivere senza null'altro che se stessa? Possiamo augurarcelo? E noi siamo cosí diversi da quella donna o rischiamo di credere di poter essere autarchici in un mondo che offre molto, troppo e sottrae il necessario?

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Questioni femminili , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Relazioni interpersonali

Editore Einaudi

Collana Stile libero Einaudi. Extra

Formato Brossura

Pubblicato 04/11/2008

Pagine 162

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806195052

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "A una donna tradita"

A una donna tradita
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima