Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Alfabeto ed educazione. I libri di testo nell'Italia post-risorgimentale
Alfabeto ed educazione. I libri di testo nell'Italia post-risorgimentale

Alfabeto ed educazione. I libri di testo nell'Italia post-risorgimentale

by Annunziata Marciano
pubblicato da Franco Angeli

23,00
Disponibile.
46 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un'esplorazione attraverso la letteratura per l'infanzia nell'Italia post-unitaria, con uno specifico approfondimento dell'analisi dei libri scolastici, scritti per bambini delle prime classi della scuola elementare, dei manuali di divulgazione scientifica e degli almanacchi, fondamentali strumenti di educazione popolare nel secondo Ottocento. Nell'analisi delle ragioni del diffuso analfabetismo emerge una storia di bambini e di adulti complessa e articolata per le difficoltà socio-culturali, politiche, economiche determinate dalla "giovane" unità e dalla nuova coscienza nazionale. L'obiettivo è quello di ricercare gli aspetti pedagogici dei libri di testo, in quanto portatori di aspirazioni, ideali e valori.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura per bambini e ragazzi

Editore Franco Angeli

Collana Cultura, scienza e società-Univ. Cassino

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846459749

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Alfabeto ed educazione. I libri di testo nell'Italia post-risorgimentale"

Alfabeto ed educazione. I libri di testo nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima