Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Anatomia del genio. Einstein, Darwin, Dickens e gli altri
Anatomia del genio. Einstein, Darwin, Dickens e gli altri

Anatomia del genio. Einstein, Darwin, Dickens e gli altri

by Michael J. A. Howe
pubblicato da Il Saggiatore

7,20
16,00
-55 %
16,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Tutti sanno che Mozart iniziò a comporre musica all'età di quattro anni, che a sette era già un abile violinista e si esibiva in pubblico. Certo, era un genio. Non molti però sanno che a dieci anni Charles Darwin era un bambino come tanti altri, con la passione di collezionare scarabei e farfalle. Forse non altrettanto precoce, ma sempre geniale. Chi sono, dunque, i geni? Sono una razza affascinante, non c'è dubbio: le loro scoperte ci hanno cambiato la vita, le loro opere d'arte hanno arricchito il nostro spirito. Ma qual è l'origine di tanto talento? Sono davvero individui provvisti fin dalla nascita di doti eccezionali, inspiegabilmente eletti e destinati a imperitura memoria? La risposta, forse, è più semplice di quanto non si creda. George Stephenson, il padre della locomotiva, imparò a scrivere il proprio nome a diciott'anni; Michael Faraday abbandonò la scuola a tredici e apprese le prime nozioni scientifiche leggendo i libri che gli passavano tra le mani nella bottega del rilegatore per cui lavorava; le prime incursioni nella scrittura delle sorelle Bronte iniziarono come gioco infantile, con una serie di racconti fantastici, e proseguirono ininterrotte fino all'età adulta; Newton non scoprì la gravità grazie al celebre incidente della mela, ma dopo un caparbio e metodico corpo a corpo con la geometria cartesiana. Determinazione e duro lavoro sono una costante nella vita di scienziati, pensatori e artisti. Non per forza 'enfants prodige', dunque, ma comuni mortali dotati di grande volontà e, perché no, di una certa dose di fortuna: quella di saper cogliere un'occasione propizia o sfruttare una condizione vantaggiosa. Ricco di aneddoti, storie, episodi biografici di donne e uomini che hanno lasciato un segno nella nostra cultura, questo libro sfata molte leggende: ci rivela per esempio che, benché calato in una dimensione più umana e reale, il genio non perde affatto il suo fascino. Anzi, spogliato della sua aura, diventa uomo comune, nostro simile. E forse questa inedita prossimità può restituirci maggiore fiducia nelle nostre potenziali doti intellettive, e convincerci che geni, in fin dei conti, si diventa.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Scuole di pensiero

Editore Il Saggiatore

Collana Nuovi saggi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 256

Lingua Italiano

Titolo Originale Genius Explained

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788842809388

Traduttore Silvia Lalia  -  Maria Eugenia Morin

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Anatomia del genio. Einstein, Darwin, Dickens e gli altri"

Anatomia del genio. Einstein, Darwin, Dickens e gli altri
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima