Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Assedio del male (L')
Assedio del male (L')

Assedio del male (L')

by Lidia Colleoni
pubblicato da Dalai Editore

7,87
17,50
-55 %
17,50
Disponibile.
16 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Matilde Volitani, ispettrice del Nucleo Investigativo Speciale, un'agenzia parallela al RIS, viene inviata in Puglia nei pressi di San Giovanni Rotondo, dove riposano le spoglie di Padre Pio. Deve risolvere il caso di una donna scomparsa e poi ritrovata cadavere, un mistero apparentemente "normale" su cui si è scatenato l'interesse morboso dei media. Ma niente, in quell'angolo d'Italia, è ciò che sembra. Una serie di colpi di scena allarga all'improvviso l'orizzonte criminale, e la cattolicissima Matilde, forte soltanto del proprio intuito e della propria fede nel Santo di Pietrelcina, viene assediata da visioni e presenze inquietanti. Per sciogliere l'enigma sarà costretta ad affrontare una discesa agli inferi che, torse, costituisce il suo destino più autentico.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Thriller e suspence , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Dalai Editore

Collana Romanzi e racconti

Formato Brossura

Pubblicato 26/01/2009

Pagine 296

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860733818

1 recensioni dei lettori  media voto 2  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Assedio del male (L')

Anonimo - 09/01/2011 23:41

voto 2 su 5 2

Leggere un romanzo ambientato nel proprio territorio è sempre suggestivo. Leggere i nomi dei paesi che frequentemente si attraversano, veder citate strade che quotidianamente si percorrono e narrati scenari noti, consentono, letteralmente, di visualizzare lo svolgersi degli eventi ed assaporare, con gusto, pagine croccanti e profumate. Da questo punto di vista è un'esperienza da provare. Purtroppo, però, a livello costruttivo, il romanzo lascia molto a desiderare, quasi l'amaro in bocca per una vicenda inconsistente e molto preconcetta, caratterizzata da periodi brevi e ripetitivi (come molte situazioni del libro) conditi da un eccesso di aggettivi. La vicenda parte molto bene (ricorda addirittura alcune fasi dell'inchiesta sulla morte di Sarah Scazzi, pur essendo stato scritto due anni prima), in seguito comincia a complicarsi e infine sfocia in una pochezza desolante, dove l'ispettrice Matilde Volitani risolve il caso solo grazie a visioni, a preghiere e all'aiuto di Padre Pio! Se lo si legge ad alta voce, può sembrar quasi di recitare un rosario... Sinceramente poco edificante. Sconsigliato.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima