inMondadori.it

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Atti osceni in luogo privato
Atti osceni in luogo privato

Atti osceni in luogo privato

by Marco Missiroli
pubblicato da Feltrinelli

Prezzo:
16,00 13,60
Risparmio:
2,40 -15 %
mondadori card 27 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 4 ottobre.  (Scopri come).

Descrizione

Questa è una storia che comincia una sera a cena, quando Libero Marsell, dodicenne, intuisce come si può imparare ad amare. La famiglia si è da poco trasferita a Parigi. La madre ha iniziato a tradire il padre. Questa è la storia, raccontata in prima persona, di quel dodicenne che da allora si affaccia nel mondo guidato dalla luce cristallina del suo nome. Si muove come una sonda dentro la separazione dei genitori, dentro il grande teatro dell'immaginazione onanistica, dentro il misterioso mondo degli adulti. Misura il fascino della madre, gli orizzonti sognatori del padre, il labirinto magico della città. Avverte prima con le antenne dell'infanzia, poi con le urgenze della maturità, il generoso e confidente mondo delle donne. Le Grand Liberò, così lo chiama Marie, bibliotecaria del IV arrondissement, dispensatrice di saggezza, innamorata dei libri e della sua solitudine, è pronto a conoscere la perdita di sé nel sesso e nell'amore. Lunette lo porta sin dove arrivano, insieme alla dedizione, la gelosia e lo strazio. Quando quella passione si strappa, per Libero è tempo di cambiare. Da Parigi a Milano, dallo Straniero di Camus al Deserto dei Tartari di Buzzati, dai Deux Magots, caffè esistenzialista, all'osteria di Giorgio sui Navigli, da Lunette alle "trentun tacche" delle nuove avventure che lo conducono, come un destino di libertà, al sentimento per Anna.

La nostra recensione

È un romanzo di liberazione fin dal nome del protagonista, un nome che va rispettato, come gli intima Giorgio, il proprietario dell’osteria sui Navigli dove Libero lavora dopo aver lasciato Parigi. Vero è che potrebbe anche essere letto, secondo canoni consolidati e abusati, come “romanzo di formazione”; invece, è più intrigante e liberatorio leggerlo piuttosto come “romanzo di de-formazione”. Non tanto, o non solo, per il sesso, l’oscenità, l’audacia, i tormenti oscuri e carnali che lo attraversano, quanto per la lotta del protagonista e per la sua fuga in rifugi scomodi e avventurosi dove trovano posto anche i libri in una giovinezza punteggiata di letture esemplari, a loro modo educative (Buzzati, Camus, Faulkner, Whitman). Libero - dopo la sconvolgente “scena madre”: proprio il tradimento compiuto dalla madre - si vota anima e corpo a un’educazione all’amore non sentimentale ma carnale, alla conquista di un amore svuotato di sentimenti, guscio vuoto, involucro floscio e decadente. Deprivato di sé, il protagonista ribalta i propri schemi della vita e si mette a rincorrere l’ombra che si era staccato di dosso fin dall’adolescenza. Cominciata con un accanimento onanistico, la sua rieducazione all’amore passa attraverso l’oscenità - “il tumulto privato che ognuno ha, e che i liberi vivono. Si chiama esistere e a volte diventa sentimento” - per proseguire con l’ostentazione privata dell’indicibile e avvicinarsi lentamente a un approdo che somiglierà sempre di più, dopo opportuni sgrezzamenti per mezzo di donne senza nome, a una sensazione d’amore. Marco Missiroli si conferma scrittore misurato e accorto, lontano da ogni sovrabbondanza narrativa, che sa tratteggiare i contorni di una esistenza intera (scandita nelle età della vita: infanzia, adolescenza, giovinezza, maturità, adultità, in un cerchio che si chiude e ritorna alle origini) con cenni rapidi e precisi e una profondità di osservazione che emoziona e rapisce.
Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Feltrinelli

Collana I narratori

Formato Brossura

Pubblicato  11/02/2015

Pagine  249

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788807031250


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Atti osceni in luogo privato"

Atti osceni in luogo privato
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima