Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

C'era una volta una regina... Due donne per un regno: Maria d'Aragona e Bianca di Navarra
C'era una volta una regina... Due donne per un regno: Maria d'Aragona e Bianca di Navarra

C'era una volta una regina... Due donne per un regno: Maria d'Aragona e Bianca di Navarra

by Maria Rita Lo Forte Scirpo
pubblicato da Liguori

Prezzo:
29,99 25,49
Risparmio:
4,50 -15 %
mondadori card 51 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 11 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Due donne sulla scena del Medioevo: due regine, una siciliana, l'altra europea, raccontano con parole, atti e significativi silenzi una storia di potere maschile. La malaticcia Maria d'Aragona, unica vera regina dell'isola, muore di peste in un deserto d'affetti, lasciando un sovrano (il marito) illegittimo per i suoi sudditi e un coreggente (il suocero). Bianca di Navarra, di autentiche qualità morali e dai molti rapporti internazionali, s'inserisce nella successione e difende con grinta e coraggio la prolungata agonia del Regno. Due regine che riescono a dar prova della loro fertilità, ma non della loro utilità di fronte al trionfo e poi al crollo politico-ideologico d'un sistema al tramonto.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari

Editore Liguori

Collana Nuovo Medioevo

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  323

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820735272


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "C'era una volta una regina... Due donne per un regno: Maria d'Aragona e Bianca di Navarra"

C
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima