Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Costruttori di libertà. L'organizzazione muraria di Varese dalle origini al fascismo
Costruttori di libertà. L'organizzazione muraria di Varese dalle origini al fascismo

Costruttori di libertà. L'organizzazione muraria di Varese dalle origini al fascismo


pubblicato da Ediesse

11,05
13,00
-15 %
13,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nell'Italia di fine Ottocento, in un periodo segnato dal moltiplicarsi dei conflitti sociali, i lavoratori delle "arti edilizie" avevano dato vita a spontanee forme di organizzazione per tutelare i propri diritti e migliorare le loro condizioni materiali. Bisognò attendere l'alba del nuovo secolo, dopo la cruenta repressione del 1898, perché le associazioni sorte un po' dappertutto si riunissero a Milano e confluissero nella Federazione generale italiana fra gli addetti alle arti edilizie. La Lombardia, interessata da un intenso processo di modernizzazione, ebbe un peso rilevante nella rete appena costituita. E in Lombardia il Varesotto, dove già nel 1892 si era costituita una Lega dei muratori, rappresentò una realtà particolarmente attiva. Questo volume, voluto dalla FILLEA CGIL di Varese e realizzato dall'Istituto varesino "Luigi Ambrosoli" per la storia dell'Italia contemporanea e del movimento di liberazione, ricostruisce per la prima volta questa importante pagina di storia sindacale dalle origini all'età fascista. E una storia scandita da lotte e sofferenze, una storia che si intreccia con le vicende politiche dello stesso periodo; una storia di lavoratori, che riuscirono a trasformare la loro debolezza individuale in forza collettiva per la costruzione di un mondo migliore. Testi di: Walter Schiavella, segretario generale della FILLEA CGIL; Flavio Nossa; Enzo R. Laforgia; Luca Conte; Michela Barzi; Daniela Franchetti. Prefazione di Walter Schiavella.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Costruttori di libertà. L'organizzazione muraria di Varese dalle origini al fascismo"

Costruttori di libertà. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima