Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Crescere in un mondo malato. Bambini e adolescenti in una società in crisi
Crescere in un mondo malato. Bambini e adolescenti in una società in crisi

Crescere in un mondo malato. Bambini e adolescenti in una società in crisi

by Nicola Ghezzani
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
19,00
mondadori card 38 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Nel mondo contemporaneo, i bambini e gli adolescenti che stanno male in senso psicologico sono sempre di più. Ansie, fobie, disturbi alimentari, angosce estetiche e sociali, ipercinesie, sindromi asociali, dipendenze, conflitti familiari e generazionali, depressioni, compulsioni al suicidio, assediano la mente di un terzo dei bambini e degli adolescenti del mondo occidentale, e si prepararono a colpire in futuro la metà della popolazione giovanile totale. La tesi di questo libro è che ciò dipende dallo smarrimento del mondo adulto di fronte al conflitto di ideologie concorrenti, tutte egualmente "forti" e attive nel contendersi il ruolo di "interpreti del mondo".

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia infantile e dell'età evolutiva , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Psicologia dell'educazione

Editore Franco Angeli

Collana La società. Saggi

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  128

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846452443


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Crescere in un mondo malato. Bambini e adolescenti in una società in crisi"

Crescere in un mondo malato. Bambini e adolescenti in una società in crisi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima