Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dialogo interculturale, diritti umani e cittadinanza plurale
Dialogo interculturale, diritti umani e cittadinanza plurale

Dialogo interculturale, diritti umani e cittadinanza plurale


pubblicato da Marsilio

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il dialogo interculturale rappresenta una delle sfide maggiori per lo sviluppo di una nuova cittadinanza plurale e democratica in Europa. Il paradigma dei diritti umani si propone quale codice di simboli di comunicazione transculturale che facilita il passaggio dalla fase, potenzialmente conflittuale, della multiculturalità allo stadio dialogico della interculturalità. Il dialogo interculturale ha senso nella misura in cui porti, oltre che a condividere valori, anche a tradurli in un "fare insieme" per la costruzione della città inclusiva e di un ordine mondiale più giusto, democratico e pacifico. L'Unione Europea è sollecitata a sviluppare il 'soft power' di attore civile mondiale attraverso le sue politiche di "dialoghi" al proprio interno e nelle relazioni esterne. Il volume contiene i saggi elaborati dal Gruppo di ricerca dell'Università di Padova, quale parte del progetto di ricerca transnazionale su "The Role of intercultural dialogue for the development of a new (plural, democratic) citizenship", coordinato dal Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli e dal Centro europeo d'eccellenza Jean Monnet dell'Università di Padova, con la collaborazione del Centro europeo d'eccellenza Jean Monnet dell'Università di Malta, di ECSA-Grecia e dell'Istituto Europeo di Lotz, Polonia. Il Progetto è stato co-finanziato dalla Commissione europea, Direzione generale educazione e cultura, Unità A2, e dalla Regione del Veneto, Assessorato alle Relazioni internazionali e ai Diritti umani. Nel suo complesso, la ricerca 'policy-oriented' ambisce anche a fornire idee e proposte per l'Anno Europeo del Dialogo Interculturale del 2008. Nell'originaria versione inglese, i saggi del Gruppo di Padova figurano nel volume: L. Bekemans, M. Karasinska-Fendler, M. Mascia, A. Papisca, C.A. Stephanou, PG. Xuereb (eds), "Intercultural Dialogue and Citizenship. Translating Values into Actions. A Common Project for Europeans and Their Partners", Venezia, Marsilio, 2007.

Dettagli

Generi Politica e Società » Politica e Istituzioni » Relazioni internazionali » Strutture e processi politici » Problemi e Processi sociali » Interazione sociale » Sociologia e Antropologia » Teoria sociale

Editore Marsilio

Collana Ricerche

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 229

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831793452

Curatore Marco Mascia

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dialogo interculturale, diritti umani e cittadinanza plurale"

Dialogo interculturale, diritti umani e cittadinanza plurale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima