Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Dio che non ha fallito. Come la religione ha costruito e sostenuto l'Occidente
Il Dio che non ha fallito. Come la religione ha costruito e sostenuto l'Occidente

Il Dio che non ha fallito. Come la religione ha costruito e sostenuto l'Occidente

by Robert Royal
pubblicato da Rubbettino

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

L'autore offre una rilettura della religione nell'antica Grecia, nell'impero romano, nell'antico Israele, nell'Europa medievale, nel Rinascimento, nella riforma protestante, nell'Illuminismo, fino ad arrivare all'attuale epoca moderna. Al termine della sua analisi Royal conclude che la religione non è solo una componente della storia e della cultura dell'Occidente, ma un tratto permanente della natura umana. Invece di negare l'impulso religioso nella società, il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di promuovere una migliore comprensione dell'interazione dinamica tra fede, ragione e libertà moderne.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Fede, politica e società » Religione e politica » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Storia della Chiesa

Editore Rubbettino

Collana Novae Terrae

Formato Rilegato

Pubblicato 25/09/2008

Pagine 400

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788849820768

Traduttore G. Piombini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il Dio che non ha fallito. Come la religione ha costruito e sostenuto l'Occidente"

Il Dio che non ha fallito. Come la religione ha costruito e sostenuto l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima