Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dòmini, magnifici, mercadanti

by Riccardo Gallo
pubblicato da youcanprint

19,50
26,00
-25 %
-35% su migliaia di libri
26,00
-35% su migliaia di libri
Disponibile.
39 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo racconto rientra nelle categorie saga familiare e storie nella storia. Poggia sui risultati di una indagine pubblicata da due istituzioni storiche ufficiali ed è ricco di dettagli autentici e avvincenti. E un viaggio nel tempo, fino all'anno Mille, quando i Gallo vivevano sul valico tra Costa Amalfitana e Penisola Sorrentina. Scesero a Praiano, tra Amalfi e Positano in piena Repubblica marinara. Nel Cinquecento, dopo il Concilio di Trento, diedero i natali al primo parroco della località. Nel Settecento, Crescenzo Gallo si trasferì a Napoli, dove fu maestro tessitore di drappi di seta per gli abiti delle feste di corte del re Carlo di Borbone. Investì e acquisì un patrimonio immobiliare straordinario. A metà Ottocento, per vicende intrecciate alla storia del Reame, questo patrimonio andò tutto perso. La famiglia fu però capace di affermarsi dopo l'Unità d'Italia nel campo delle professioni liberali e nella burocrazia dello Stato.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore Youcanprint

Collana Narrativa

Formato Libro

Pubblicato 23/05/2013

Pagine 492

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891110404

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Dòmini, magnifici, mercadanti"

Dòmini, magnifici, mercadanti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima