Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Europa orientale dal 1945 al 1970
L'Europa orientale dal 1945 al 1970

L'Europa orientale dal 1945 al 1970

by Ben Fowkes
pubblicato da Il Mulino

12,50
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

A non considerare i tre stati baltici (Estonia, Lettonia e Lituania) inglobati direttamente nell'Urss, furono otto gli stati dell'Europa orientale ad essere compresi nella sfera d'influenza sovietica alla fine della seconda guerra mondiale: Germania orientale, Cecoslovacchia, Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Jugoslavia e Albania. Vi furono crisi e rotture: Jugoslavia e Albania si sottrassero nel tempo all'influenza dell'Urss, alla cui presa sfuggì anche la Romania. E tuttavia, malgrado periodiche, importanti rivolte, per quasi mezzo secolo gli equilibri rimasero quelli fissati dalla guerra. Il volume affronta in modo chiaro e sintetico la storia dell'Europa orientale nella sua fase 'alta': l'instaurazione dei regimi nel dopoguerra, l'omologazione stalinista e il consolidamento dei diversi regimi sino alla fine degli anni Sessanta.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia di altri terrritori » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo

Editore Il Mulino

Collana Universale paperbacks Il Mulino

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 184

Lingua Italiano

Titolo Originale Eastern Europe 1945-1969. From Stalinism to Stagnation

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788815096883

Traduttore Giuseppe Balestrino  -  G. Balestrino

torna su Torna in cima