Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Femministe a parole. Grovigli da districare
Femministe a parole. Grovigli da districare

Femministe a parole. Grovigli da districare


pubblicato da Ediesse

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Per le femministe di oggi prendere la parola sul mondo è diventato sempre più complicato. Che dire del velo, delle veline, delle modificazioni genitali e della chirurgia estetica? Della famiglia, del sex work, del postporno? Di dio, della poligamia, del welfare e della globalizzazione? Come dialogare con la teoria queer e con la ricerca postcoloniale? Le identità sono un bene o un male? E che significato assumono ora parole chiave della tradizione femminista come sesso, genere, differenza, auto-determinazione e riproduzione? Intorno a questi grovigli nasce un dizionario ragionato, frutto del confronto tra femministe con esperienze e percorsi diversi, con lo scopo di aiutare a chiarirsi le idee e riattivare la capacità di con vivere con le contraddizioni, caratteristica del pensiero delle donne.

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Femminismo e storia delle donne

Editore Ediesse

Collana Sessismoerazzismo

Formato Libro

Pubblicato 08/05/2012

Pagine 368

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788823016491

Curatore Vincenza Perilli  -  Sabrina Marchetti  -  Jamila M. Mascat

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Femministe a parole. Grovigli da districare"

Femministe a parole. Grovigli da districare
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima