Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni
Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni

Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni

by Edwin A. Abbott
pubblicato da Adelphi

6,80
8,00
-15 %
8,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il mondo... è una superficie piana come quella di una carta geografica, sulla quale i flatlandesi scivolano senza sovrapporsi. La loro è una società rigidamente gerarchica: la casta più vile è quella delle donne, semplici righette con sulla punta un occhio, come aghi; viste dall'altro estremo, le donne diventano invisibili, così che a loro basta rivoltarsi per scomparire. Se un maschio per caso si imbatte nell'invisibile didietro di una donna, può rimanerne trafitto, per ciò che la legge impone alle femmine l'obbligo di dimenarsi sinuosamente, senza sosta, per evitare incidenti. (J.Rodolfo Wilcock)

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Adelphi

Collana Gli Adelphi

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 166

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845909825

Traduttore Masolino D'Amico  -  M. D'Amico

Introduttore Masolino D'Amico

2 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
2
2 star
0
1 star
0
Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni kaveh58

kaveh58 - 24/06/2014 14:32

voto 3 su 5 3

Bel libro, ci fa capire che la nostra concezione della vita è relativa!

Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni

Anonimo - 12/11/2002 18:41

voto 3 su 5 3

Un libro per farci capire, che le nostre opinioni e in questo caso, le nostre visioni della vita, non sono assolute ma relative.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima