Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I fratelli Karamazov
I fratelli Karamazov

I fratelli Karamazov

by Fedor Michajlovic Dostoevskij
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
14,00 11,90
Risparmio:
2,10 -15 %
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 28 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"Il problema principale che sarà trattato in tutte le parti di questo libro è lo stesso di cui ho sofferto consciamente o inconsciamente tutta la vita: l'esistenza di Dio." Così Fedor Dostoevskij presentava il romanzo "I fratelli Karamàzov", forse la sua opera più complessa, profonda e compiuta, pubblicato a puntate dal gennaio 1879 al novembre 1880. La vicenda, tra le più famose della letteratura moderna, ruota attorno all'omicidio dell'odioso Fedor Pavlovic, il padre dei fratelli Karamàzov. In un clima cupo e feroce si consuma il parricidio più celebre della storia della letteratura, apparentemente provocato dall'atavica lotta per la donna, in realtà maturato nel più ampio contesto della contrapposizione tra padri e figli. Su questo sfondo da tragedia greca si muovono personaggi di straordinaria potenza espressiva: Dmitrij, passionale e istintivo, Ivàn, ateo e cerebrale, lo storpio Smerdjakòv e soprattutto l'angelico, purissimo Alesa. L'impianto narrativo, pur serrato, rimane essenzialmente un espediente per indagare nei più reconditi recessi della psiche. Al centro dell'opera c'è infatti sempre la riflessione sull'esistenza umana e sui suoi interrogativi più angoscianti, sull'amore e sulla libertà; un'urgenza etica e intellettuale che, pur nella perfezione del risultato artistico, si lascia alle spalle qualunque preoccupazione estetica. Perché, come ha scritto G.A. Borgese, i Karamàzov "vanno oltre il bello. Essi raggiungono la dignità del libro sacro".

864 pagine. 

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Mondadori

Collana Nuovi oscar classici

Formato Tascabile

Pubblicato  31/08/2016

Pagine  864

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804672036


1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I fratelli Karamazov alessandro_cascone

alessandro cascone - 02/01/2017 11:44

voto 5 su 5 5

Lo confesso: mi sono avvicinato alla lettura de "I fratelli Karamazov" con un certo timore reverenziale; un libro importante, bello, potente in quanto in grado di suggestionare il lettore nel profondo della sua anima. Tutti siamo come i Karamazov: "due facce, due abbissi" rappresentati dal sommo male e dal sommo bene; un libro fondamentalmente sulla coscienza dell'individuo ma non solo. C'è sociologia, storia, psicologia, oltre che filosofia morale. Il tutto, nonostante la mole del libro, senza mai annoiare o stancare il lettore. Scritto con una semplicità a volte disarmante che fa capire quanto sia inutile la ricerca pedante di frasi ad effetto quando si è di fronte ad un autore che ha qualcosa di importante da dire. Ci sarebbe tantissimo da aggiungere ma non lo farò perchè "I fratelli Karamazov" non necessita di inviti all'acquisto; è un libro che ti chiama misteriosamente a sè e tu accetti di leggerlo perchè senti che c'è molto di te li dentro. E' un invito a conoscersi meglio, a frugare nella propria anima perchè i Karamazov, come ha scritto G.A. Borgese, "vanno oltre il bello. Essi raggiungono la dignità del libro sacro".

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima