Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il ballo della Vittoria
Il ballo della Vittoria

Il ballo della Vittoria

by Antonio Skàrmeta
pubblicato da Einaudi

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Quando il giovane Angel Santiago esce di prigione, dove è stato brutalmente seviziato, ignora che su di lui pendono due condanne: una a morte, e l'altra a vivere intensamente. In possesso di un geniale piano che gli può permettere di mettere a segno il colpo del secolo, si allea al melanconico maestro dello scasso Vergara Grey, anche lui appena uscito di galera. Ma la vita dei due va a incrociarsi con quella della giovane Vittoria, 'la' Vittoria, come lei stessa ama farsi chiamare, ballerina classica di talento, bella e sensibile, dal tragico passato e dal misterioso presente.
Un romanzo d'amore, di amicizia e di avventura ricco - oltre ai tre protagonisti principali - di indimenticabili comprimari che intrecciano le loro storie sullo sfondo di una Santiago non ancora del tutto liberatasi dallo spettro della dittatura. Il tutto è raccontato con humour e tenerezza dallo scrittore cileno che con questo romanzo ha ricevuto il premio Planeta 2003.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Supercoralli

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 292

Lingua Italiano

Titolo Originale El baile de la Victoria

Lingua Originale Spagnolo

Isbn o codice id 9788806170929

Traduttore Paolo Collo  -  P. Collo

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Il ballo della Vittoria

alessia - 15/03/2005 15:27

voto 3 su 5 3

E' un libro scorrevole, che si legge in pochi giorni.Ho apprezzato la costruzione della storia, tanto inverosimile quanto ironica e paradossale. ciò che ti resta però è una profonda amarezza per le ingiustizie della vita che si accanisce spesso proprio con i perdenti

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima