Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il cimitero dei folli
Il cimitero dei folli

Il cimitero dei folli

by Ray Bradbury
pubblicato da Mondadori

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Notte di Halloween, anno 1954. Un giovane sceneggiatore, da poco entrato a far parte di una delle maggiori case di produzione hollywoodiane, riceve un invito anonimo e si reca negli studios; e qui tra una corsa di bighe, la sabbia del deserto e le cascate del Niagara, scopre nascosto dietro un tramezzo un cimitero, un luogo fitto di segreti che lo trascina in un vortice di intrigo e mistero. Ray Bradbury offre in questo libro una combinazione di poliziesco e letteratura noir.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Mondadori

Collana Piccola biblioteca oscar

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 377

Lingua Italiano

Titolo Originale A Graveyard for Lunatics

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788804517597

Traduttore A. Terzi

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il cimitero dei folli

Anonimo - 28/11/2005 12:08

voto 5 su 5 5

Un libro entusiasmante ed esaltante. E' necessario leggerlo DOPO ''la morte e' un affare solitario'' (oppure ''Morte a Venice''), perche' ne e' il seguito. Lo si trova anche col titolo ''la follia e' una bara di cristallo''. Quindi la caratterizzazione dei personaggi si trova nel primo libro della trilogia, di cui il terzo capitolo (''Constance contro tutti'') e' il meno riuscito. Ovviamente il primo libro non fa parte della stessa collana Mondadori, per cui non e' scritto da nessuna parte che si tratta di un'appassionante trilogia, tra le migliori opere di Bradbury. C'e' qualche punto un po' fragile nella trama (che non posso menzionare per chi non ha letto il libro), ma nel complesso e' un intrigo noir veramente appassionante. Personaggi simpatici. Purtroppo la mia favorita (Constance Rattigan) e' un po' ai margini della storia. E' un libro ''in bianco e nero'' per l'atmosfera. Molto cinematografico. Splendido. ANDREA

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima