Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il dono delle furie
Il dono delle furie

Il dono delle furie

by Elizabeth Miles
pubblicato da Nord

Disponibile.
7 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Sasha Bowler è in coma: ha tentato il suicidio gettandosi da un cavalcavia. Né gli amici né la famiglia riescono a spiegarsi perché fosse così disperata. Emily invece lo ha capito subito. Perché lei sa cosa significa l'orchidea rossa che la giovane stringeva in mano quando si è lanciata nel vuoto. Anche lei ne ha ricevuto una. Per questo è certa che Sasha non volesse affatto uccidersi, che sono state loro a spingerla verso la morte. E quelle stesse creature ora stanno cercando di distruggere la sua vita.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Nord

Collana Narrativa Nord

Formato Rilegato

Pubblicato 03/05/2012

Pagine 366

Lingua Italiano

Titolo Originale Fury

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788842919087

Traduttore C. Lionetti

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Il dono delle furie

Anonimo - 17/05/2012 23:48

voto 3 su 5 3

Dopo angeli, vampiri, demoni, licantropi, mutaforma, zombie, fate, fantasmi e sirene ecco che arrivano le Furie (tre perfide creature con lo scopo di perseguitare coloro che fanno del male, non tenendo conto delle circostanze). Se il titolo fosse stato FURIA e la trama più criptica forse la suspense sarebbe stata maggiore, questo perché per gran parte del romanzo non si fa alcun riferimento a queste creature mitologiche (ben poco viene svelato dei loro poteri e origini). Questo libro è una sorta d'introduzione e il finale finisce proprio sul più bello, pertanto non resta che attendere il prossimo volume per scoprire come andrà a finire (sicuramente invoglia a continuare). I personaggi principali sono Emily una ragazza che si è macchiata della colpa di essersi innamorata del fidanzato della sua migliore amica e Chase un ragazzo popolare ma povero che non esita a comportarsi male (confesso che la sua storia è quella più triste). I punti di vista si alternano fra i due ragazzi senza però creare troppi problemi al lettore. Una caratterizzazione dei personaggi interessante, uno stile scorrevole, trama intrigante con la giusta dose di colpi di scena, atmosfere inquientati, originale la scelta di mescolare la mitologia con il mondo moderno e una bellissima copertina ma ad essere sincera mi aspettavo qualcosa di diverso. Non ho apprezzato la libertà di cui godono gli adolescenti di questa storia: bevono alcol (non solo birra) e i genitori sono spesso e volentieri assenti. Si comportano praticamente da adulti e dubito che guarda caso tutti i personaggi siano sprovvisti di genitori un po' più interessati a quello che fanno. Una lettura che tratta anche temi seri come il suicidio, "l'importanza" della popolarità, la consapevolezza che come ci si comporta, un giorno così si verrà ripagati. Vedremo cosa riserverà il prossimo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima