Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Prezzo:
16,00 8,00
Risparmio:
8,00 -50 %
In promo:
3x2 su migliaia di libri
mondadori card 16 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 3 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

Il nonno di Xavier Radeir era un nazista convinto e aveva compiuto il suo dovere di sterminatore degli ebrei fino all'estremo sacrificio. Xavier lo venera, e cerca anche lui una missione cui dedicarsi anima e corpo. Con grande disappunto del padre, famoso architetto e appassionato di massaggi thailandesi, e della madre, donna passionale cresciuta nel culto di Hitler, decide di diventare il 'consolatore' del popolo ebraico. Per realizzare il suo disegno - che persegue con assoluta quanto distorta buonafede - stringe amicizia con Awromele, il bellissimo figlio del rabbino di Basilea, prende lezioni di yiddish e si sottopone a una drammatica circoncisione che lo convince ancor più del suo destino messianico. Dopo una fallimentare parentesi come pittore ad Amsterdam, si trasferisce con Awromele nella Terra Promessa, e lì realizza infine, a modo suo, l'obiettivo che si è prefisso: l'unica consolazione, concluderà, è la distruzione. Un romanzo geniale e brutale. II messia c'è, ma non la redenzione di un'umanità abietta.
Il nonno aveva servito nelle SS con sincero entusiasmo e grande fiducia nel progresso - non si era tirato indietro quando c'era stato da rimboccarsi le maniche, mica era uno di quei nonni rammolliti che stavano dietro una scrivania a timbrare scartoffie e alle cinque tornavano di corsa da moglie e figli, no, lui era un gentiluomo, un artigiano della morte, ma senza farlo pesare alla famiglia, un uomo per cui parole come 'onore' e 'fedeltà' significavano ancora qualcosa, un uomo con una morale, un ideale, cui era rimasto fedele anche in circostanze difficili, mentre altri si toglievano l'uniforme e se la davano a gambe, lui no, lui si era detto: "Un uomo virtuoso sa quali sono i suoi doveri, un uomo virtuoso non molla", poi aveva sparato le ultime pallottole che gli erano rimaste nel fucile - per questo anche il nipote voleva servire un movimento con entusiasmo e fiducia nel progresso.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Instar Libri

Collana I Dirigibili

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  456

Lingua Italiano

Titolo Originale De joodse messias

Lingua Originale Olandese

Isbn o codice id 9788846100757


Traduttore Claudia Di Palermo  -  C. Di Palermo

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il messia ebreo"

Il messia ebreo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima