Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il patto dei Labrador
Il patto dei Labrador

Il patto dei Labrador

by Matt Haig
pubblicato da Einaudi

Prezzo:
18,50 15,72
Risparmio:
2,78 -15 %
mondadori card 31 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Un cane osserva e racconta dalla sua angolazione davvero speciale le stramberie, i riti, le litigate, gli amori della famiglia Hunter. Secondo Prince gli umani sono totalmente pazzi. Perché oltre ad abbandonarsi ai comportamenti più assurdi quando si trovano da soli in sua presenza (come, Hal, quattordici anni, che continua a misurarsi il pisello col righello), pare che facciano di tutto per mettere a repentaglio l'esistenza stessa della famiglia. Storie extramatrimoniali, bugie e sotterfugi di ogni tipo sono il pane quotidiano per i quattro Hunter, padre madre e due ragazzi adolescenti. E Prince ha ormai capito che se non metterà mano (o zampa) lui alla situazione quella famiglia ben presto scomparirà...

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Einaudi. Stile libero big

Formato Brossura

Pubblicato  12/10/2009

Pagine  344

Lingua Italiano

Titolo Originale The Last Family in England. The Labrador Pact

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788806197018


Traduttore P. Novarese

1 recensioni dei lettori  media voto 3  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Il patto dei Labrador lamemole.manuela

Manuela Oretano - 21/05/2013 16:43

voto 3 su 5 3

Semplicemente,non alle mie aspettative. Il labrador è uno dei cani che più preferisco, qui paladino di un'assurda battaglia... un pò troppo fantasy, con una scala di razze canine divisi tra buoni e cattivi. A tratti noioso e vogliamo parlare del finale? L'idea di base fondamentalmente carina, che si destreggia tra il parallelismo di una famiglia con problemi quotidiani ed i quotidiani problemi del loro cane. Ma no, non mi è proprio piaciuto.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima