Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il profeta muto
Il profeta muto

Il profeta muto

by Joseph Roth
pubblicato da Adelphi

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Joseph Roth definiva questo libro il suo "romanzo su Trockij". Ma Friedrich Kargan, il "profeta muto" che ne è il protagonista, ci appare piuttosto come una "vita parallela" a quella di Trockij, mentre se mai sarà Stalin, il suo nemico a risaltare inconfondibilmente da queste pagine nella figura del rivoluzionario Savelli. Come il Franz Tunda di "Fuga senza fine", Kargan è innanzitutto un "senzapatria" in un mondo di persone che si illudono ancora di averla. Dopo aver percorso, "solitario e truce", le strade dei ricchi che lo umiliano, addestrato subito all'illegalità, spinto dal rancore, dalla voluttà della distruzione e dal desiderio di un Assoluto, Kargan si lancia in una sua guerra "contro la società, contro le patrie, contro i poeti e pittori che frequentano la Sua casa",- così scriverà alla amata Hilde - "contro la cara famiglia, contro la falsa autorità dei padri e la falsa ubbidienza dei figli, contro il progresso e la Sua emancipazione, insomma contro la borghesia". Una tale guerra aveva allora un nome: rivoluzione. Così Kargan seguirà il caucasiano Savelli, conoscerà la lotta clandestina, la deportazione in Siberia, infine la presa del potere: e allora si scoprirà anche, come Trockij, grande stratega militare. Ma proprio quando sembra essere giunto a vedere il "trionfo della causa", divenuto ormai uno di quei capi bolscevichi di cui i giornali occidentali pubblicano la foto nella rubrica "i boia sanguinari", Kargan si ritrova spettatore di qualcosa che, ancora una volta, non gli appartiene. Sua non era la "fede ottusa" degli asceti rivoluzionari; Né aveva lottato perché il proletariato si trasformasse in "solido ceto medio"; né perché una torma di piccoli burocrati, dietro i quali si intravedono "gli occhi di ghiaccio e di tenebre" di Savelli-Stalin, pretendessero di costruire un "mondo nuovo" che era solo una variante più sottilmente orrida del mondo vecchio.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Adelphi

Collana Biblioteca Adelphi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/1978

Pagine 214

Lingua Italiano

Titolo Originale Der Stumme Prophet

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788845903731

Traduttore Laura Terreni  -  L. Terreni

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il profeta muto"

Il profeta muto
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima