Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il viaggio di Lea
Il viaggio di Lea

Il viaggio di Lea

by Guia Risari
pubblicato da Einaudi Ragazzi

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Un libro che affronta temi come la sofferenza e la morte, ma anche l'amicizia, il confronto, la diversità. La protagonista è Lea, un'orfana di dodici anni che vive col nonno e con Porfirio, un gatto parlante un po' cinico. Una notte Lea parte con lui per scoprire il senso della vita. Perché si vive? Perché si muore? Che senso ha il dolore? Perché crescere e amare fanno soffrire? I due amici incontrano personaggi e situazioni di ogni tipo. Dormono in campagna, sotto gli alberi, studiano il cielo e indovinano i versi degli uccelli. II loro viaggio è una scoperta dell'universo umano e della natura. Infine, conoscono la Morte che spiega le regole del gioco: la varietà, l'unicità della vita e le ragioni della fine. Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » Narrativa » Narrativa » 10-12 anni

Editore Einaudi Ragazzi

Formato Rilegato

Pubblicato 14/06/2016

Pagine 221

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788866563303

Illustratore I. Bruno

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il viaggio di Lea piruliamakoub

Piruli Amakoub - 08/09/2016 07:56

voto 5 su 5 5

Bellissimo libro adatto a lettori e lettrici di una fascia d'età che va definita come "l'età in cui ci si pongono delle domande importanti" e, come tale, si spera essere senza limiti. Viaggiando con Lea si impara. Non si impara solo dalle risposte che i suoi incontri le forniscono o, per lo meno, suggeriscono. Si impara già tanto dalla sua voglia di partire per esplorare, chiedere, confrontare e confrontarsi. Con onestà, apertura e tanta determinazione. Il ventaglio di situazioni che Lea attraversa, e noi con lei, è ampio e vario, ma c'è un filo conduttore che si fa sempre più evidente. Diciamo, per chi l'ha letto, che basta seguire le orme di "piedi particolarmente piccoli". Sono tante umanità diverse e altrettanti modi di cercare, con maggiore o minor successo e serenità, un senso proprio in una vita che appare dominata dal caso e, per chi ne ha avuto un'esperienza vicina e dolorosa, minacciata da una fine imprevedibile e incombente. Il viaggio della vita avvicina alla morte e il viaggio di Lea lo fa in senso proprio, con l'intenzione di incontrarla e porle le tante domande irrisolte. C'è saggezza e umorismo in ogni pagina. Molto spesso ce li offre l'impagabile gatto Porfirio, che di Lea riesce perfino a leggere i pensieri. Sempre ce li offre il confronto con i compagni di viaggio di Lea. È un libro che non smette mai di essere profondamente serio e, al tempo stesso, di trasmettere leggerezza e speranza. Senza dubbio ancora un'opera filosofica di Guia Risari.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima