Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Immagini della modernità. Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1943-1975)
Immagini della modernità. Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1943-1975)

Immagini della modernità. Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1943-1975)

by Claudio Siniscalchi
pubblicato da Studium

Prezzo:
28,00 23,80
Risparmio:
4,20 -15 %
mondadori card 48 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Questo studio si apre con l'analisi di un film italiano, Ossessione (1943) di Luchino Visconti, e si conclude con l'analisi di un altro film italiano, Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975) di Pier Paolo Pasolini. In mezzo c'è la storia del cinema europeo sviluppatasi nell'arco di tempo compreso tra la fine del secondo conflitto mondiale e i primi anni Settanta del Novecento. Il confronto con alcuni film "esemplari" - essendo le opere cinematografiche un prezioso "documento" per interpretare la storia - consente un avvicinamento alle questioni di maggior rilievo dell'epoca della secolarizzazione. Il neorealismo rappresenta la rivoluzione estetica dalla quale prende avvio il cinema moderno. La politica degli autori a livello teorico, la successiva nouvelle vagite e soprattutto il nuovo cinema d'autore affermatosi negli anni Sessanta, non rappresentano solo una "forma" nuova. La "forma" naturalmente ha una rilevanza non trascurabile. Ma dietro le questioni meramente formali, se si amplia il campo di osservazione, si scorgono le profonde mutazioni antropologiche. Il neorealismo è animato dal desiderio di guardare in faccia le tragedie umane, per mettere a fuoco l'identità stessa dell'uomo. Il passo successivo compiuto dal cinema d'autore conduce lo sguardo cinematografico verso la descrizione dell'autodeterminazione, tratto peculiare della modernità, le cui conseguenze sono intimamente connesse alla "trasvalutazione dei valori" in atto nella società europea.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Cinema , Cinema e Spettacolo » Cinema » Teoria e critica

Editore Studium

Collana La cultura

Formato Brossura

Pubblicato  11/05/2016

Pagine  320

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838243813


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Immagini della modernità. Il cinema europeo nell'epoca della secolarizzazione (1943-1975)"

Immagini della modernità. Il cinema europeo nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima