Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Incenerire i rifiuti? No, grazie!
Incenerire i rifiuti? No, grazie!

Incenerire i rifiuti? No, grazie!

by Gianluca Ferrara
pubblicato da Dissensi

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Gianluca Ferrara in questo manuale spiega, in maniera semplice ma argomentata, come gli inceneritori (erroneamente definiti "termovalorizzatori") siano l'ennesimo inganno imposto dalla classe politica succube della lobby di turno. Gli inceneritori sono la risposta funzionale, partorita da un sistema economico malato che ha l'obiettivo di renderci dei consumatori obbedienti ed inconsapevoli. Il messaggio è: "Consuma tanto, poi noi bruciamo tutto!". Ma gli inceneritori sono molto dannosi per le sostanze che emanano nell'ambiente e più studi dimostrano una stretta correlazione con l'aumento di patologie cancerogene nelle zone circostanti. Inoltre, non convengono dal punto di vista energetico, la loro realizzazione è molto dispendiosa e non producono occupazione a differenza della raccolta differenziata porta a porta. Raccolta differenziata che è incompatibile con la presenza degli inceneritori.

Dettagli

Generi Ambiente e Animali » Ecologia e Ambiente » Inquinamento e minacce per l'ambiente » Gestione dei rifiuti

Editore Dissensi

Formato Libro

Pubblicato 11/12/2008

Pagine 102

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889841693

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Incenerire i rifiuti? No, grazie!"

Incenerire i rifiuti? No, grazie!
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima