Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'intreccio delle circostanze
L'intreccio delle circostanze

L'intreccio delle circostanze


pubblicato da Sellerio Editore Palermo

Prezzo:
14,46 12,29
Risparmio:
2,17 -15 %
mondadori card 25 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 31 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Apparentemente - spiega Remo Ceserani nell'introduzione a questa raccolta di racconti -, è il romanzo lo spazio esclusivo della narrativa giudiziaria, che consente la piana esposizione degli avvenimenti, l'esame delle prove, e poi il gioco drammatico del dibattimento e la suspence del verdetto: ma vi è in realtà una specificità di ruoli. Il racconto giudiziario mette a fuoco il momento in cui la verità sensibilmente passa nell'aula della corte, il pubblico, i giurati, i giudici posano il loro sguardo, avvertito o inconsapevoloe. Cosa poi sia questo sguardo, il mondo che da esso traluce, dipende dalla poetica e dalle radici dello scrittore. E in questi racconti, sguardi e mondi sono variamente rappresentati: dal pessimismo russo di Cechov, allo scettico siciliano Pirandello, passando per la Frontiera americana, l'Irlanda d'inizio Novecento, la Francia positivista di Anatole France, l'Europa centro-orientale di Capek, l'Africa del Sud, e andando dall'umoristico al comiuco, al grottesco, al tragico.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana Il gioco delle parti. Romanzi giudiziari

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2001

Pagine  236

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838916427


Curatore R. Ceserani

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'intreccio delle circostanze"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima