Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il romanzo (ma qualcuno potrebbe pure definirlo un metaromanzo) racconta un viaggio all'inizio della notte di un uomo che ha perduto la voglia d'interrogarsi sullo stato delle cose. Scappare è perciò un'obliqua possibilità per mantenersi vivi. È una storia sospesa nel tempo dove gli assilli che scaturiscono dalla rappresentazione del mondo cui c'è dato assistere suscitano sentimenti di cruda disillusione. Libro sulla depressione, sull'amore e sulla morte che rifugge da compromessi politically correct, il racconto si apre e si chiude a Cuba, luogo eletto a simbolo paradossale dello spirito dei tempi. (Enrico Bassanelli ha da qualche anno un'occupazione nella P.A. che gli consente di vivacchiare. Si definisce "un indignato oppositore della globalizzazione, così come va sviluppandosi, in quanto politica paradigmatica di una brutale logica mercantesca che tende a irreggimentare le classi lavoratrici affinché si rendano degne interpreti di uno Zeitgeist da pensiero standard").

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Ilmiolibro Self Publishing

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 08/12/2014

Lingua Italiano

EAN-13 9788891087270

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'uomo della penombra"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima