Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Con desistenza terapeutica s'intende l'atteggiamento terapeutico con il quale il medico desiste dalle terapie futili ed inutili. La desistenza terapeutica è un concetto che proviene dall'ambito medico dell'anestesia-rianimazione e si applica nei confronti dei pazienti malati terminali ed ha la sua base nel concetto di accompagnamento alla morte secondo dei criteri bioetici e di deontologia medica già stabiliti. La desistenza terapeutica non ha niente a che fare con l'eutanasia, da cui anzi prende le distanze, ed inoltre vuole combattere l'accanimento terapeutico.

Dettagli

Generi Politica e Società » Controversie etiche » Eutanasia e diritto alla morte » Sociologia e Antropologia » Sociologia della nascita e della morte , Scienza e Tecnica » Medicina

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 21/12/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788891101037

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La desistenza terapeutica"

La desistenza terapeutica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima