inMondadori.it

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La macchina della felicità
La macchina della felicità

La macchina della felicità

by Flavio Insinna
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
17,00 14,45
Risparmio:
2,55 -15 %
mondadori card 29 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 29 luglio.  (Scopri come).

Descrizione

Vittorio è un uomo solo, dal cuore indurito, perseguitato dagli incubi di un'insonnia perenne, dall'incapacità di dormire e pertanto di sognare. Anzi quelli come lui che non dormono sognano e non se ne accorgono. Ha storie occasionali, non d'amore. E abitudinario, logico. Il martedì, la sua serata di libertà, si concede un film al cinema. Sceglie sempre un film d'insuccesso. Lei è Laura. E sta alla cassa del cinema. E bella e provata dalla vita, ironica e sognatrice. Sogna il mare cristallino, la sabbia bianca, le donne sinuose dai lunghi capelli neri dipinte da Gauguin e un chiosco da grattachecca. Sparire e ricominciare da capo. E l'unica cosa che importa. Che sia lontano e che ci sia il mare. Fra i due scocca una scintilla e l'intreccio si fa allora sorprendente. E tra sentimenti, passioni e colpi di scena ci conduce a un finale inatteso e commovente, la grazia dell'inaspettato. Pagina dopo pagina Vittorio si fa sempre più Flavio. E sentiamo nettamente la voce calda e avvincente di Insinua raccontarci questa storia ricca di umanità, questa fiaba romantica che parla un po' di tutti noi.

La recensione del libraio

Vittorio. Supervisionatore di un casinò;abitudinario della vita e un cuore insofferente e addormentato da far innamorare. Laura. Cassiera di un cinema; sognatrice e un cuore d'amore da regalare. Sarà proprio il cinema,questo luogo magico in cui nei film tutto può accadere a farli incontrare,a farli innamorare,a risvegliare quel cuore addormentato,a far risognare Vittorio. Stesso lui insegnerà a Laura a sognare ad occhi aperti,che se vogliamo tutto è possibile. Ma soprattutto libererà i "pazienti" del casinò dal vizio ossessivo delle macchine della felicità perchè Vittorio scoprirà il sapore del coraggio e della libertà che c'è al di fuori delle mura di quella trappola. Un romanzo che insegna a tutti noi che gli unici protagonisti della nostra vita siamo noi,che non dobbiamo farci intrappolare dalle cosiddette "macchine della felicità" che può essere il vizio del gioco o un'altra dipendenza perchè l'unica dipendenza che dobbiamo avere e che ci rende realmente liberi è la felicità. Impariamo che la felicità deve essere una strada da seguire e per seguirla ci vuole coraggio. Rimpariamo a sognare. Flavio Insinna si è presentato con una penna sciolta e introspettiva. Un uso di metafore che rende chiaro il suo messaggio: in una realtà che diventa sempre più dura combattiamola riprendendo a sognare perchè i sogni ci rendono qualcuno,ci rendono felici.

Federica Pastore, Mondadori Point, Benevento (BN)

Questo libro fa parte dello speciale I consigli dei librai di Mondadori Store


 

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mondadori

Formato Brossura

Pubblicato  18/11/2014

Pagine  222

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804633624


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La macchina della felicità"

La macchina della felicità
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima