Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La maschera veneziana
La maschera veneziana

La maschera veneziana

by Laurel Condor
pubblicato da youcanprint

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un femminicidio su cui indaga una giovane detective, affascinata da un misterioso esperto di caratteri orientali ed inconsapevole di essere entrata nel mirino dell'omicida; una studentessa alle prese con un outsider che vuole ucciderla per aver abortito; una reporter impegnata in un reportage sulle baby prostitute tailandesi, coinvolta in un traffico internazionale di organi: tre racconti ambientati tra Venezia, la Torino borghese degli anni Ottanta, Boston e la Thailandia, in una narrazione avanguardista dove ai colpi di scena si alternano significativi escursus socio-filosofici.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Youcanprint

Formato Libro

Pubblicato 25/06/2013

Pagine 88

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891113061

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La maschera veneziana laurelcondorusa.net

Laurel Condor - 07/07/2013 22:59

voto 5 su 5 5

Margot è una detective francese che si trova a indagare a Venezia sul misterioso omicidio di una giovane e cosmopolita insegnante di lingua cinese allUniversità Ca Foscari. Mo Shu Shi è un lettore di lingua cinese, nato a Pechino e trasferitosi in Italia da molti anni. Egli è un uomo misterioso e taciturno, e conosceva appena linsegnante assassinata, di origini italiane, ma Margot, lontana dalla sua città e dal suo fidanzato, dallo chef del suo dipartimento investigativo e da ogni contatto umano che non sia finalizzato alla cattura dellomicida, si sentirà inevitabilmente spinta a ricercare il suo aiuto. Riuscirà Margot a scoprire il killer ed a sottrarsi alla volontà omicida, che adesso, a causa delle sue indagini, lassassino ha rivolto verso di lei? Sul contesto affascinante di una Venezia mutevole ed eterna, fanno capolino la vera cultura cinese, ben differente da quella che siamo abituati a conoscere, e quella francese. La maledizione Enrica è una studentessa costretta a conoscere, da adolescente, la violenza di un outsider, lomertà delle istituzioni e lesperienza di un aborto che tutti, religiosi inclusi, sembrano forzarla a compiere, salvo poi emarginarla per questo. La sua vicenda sfocia nella scoperta della corruzione dei sistemi giuridici e familiari, che vive personalmente, ricavandone una maturità di giudizio ed una triste sensazione di solitudine. Il contorno della Torino borghese e corrotta degli anni Ottanta, di un gruppo di studentesse di differenti estrazioni sociali, di alcuni docenti avanguardisti e moderni, rende la narrazione piacevole e culturalmente significativa. Al capolinea di un sogno Joanna è una reporter che ha abbandonato le zone di guerra dopo la morte di un suo collega, ma non ha mai smesso di coltivare dei valori morali. Quando parte per la Tailandia con un fotografo, non può neppure immaginare che dietro alla prostituzione di minorenni, organizzata dalla mafia locale, si nasconda un traffico di organi umani di portata internazionale. Le vicende si susseguono come in un thriller, e solo lamore di Norman e la volontà di veder trionfare la giustizia, la salveranno dalla disperazione, dopo lomicidio del responsabile di redazione, per mano misteriosa, e dopo le accuse che lFBI le rivolge, di averlo istigato al suicidio durante una discussione. Joanna sa che Desmond non si sarebbe mai suicidato, e combatte perché la verità trionfi. Vincerà?

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima