Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La nascita della tragedia
La nascita della tragedia

La nascita della tragedia

by Friedrich Nietzsche
pubblicato da Adelphi

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"Con ""La nascita della tragedia"", sua prima opera, pubblicata nel 1876, Nietzsche appare subito nella sua unicità, ponendo al pensiero e alla vita nuove esigenze e nuovi criteri. In queste pagine si rivela, in una splendida orchestrazione musicale, dove il respiro wagneriano regola il flusso di una prosa inaudita nella lingua tedesca, quell'intuizione totale della civiltà greca - non 'accertamento' storico, ma al contrario intenzionale 'riconquista' di potenti categorie, quali l'apolinneo e il dionisiaco, e, dietro a esse, della 'perduta saggezza tragica' - che aveva guidato Nietzsche agli studi classici e resterà poi per sempre la sua stella polare: qui tale intuizione si presenta in una sorta di ""iniziazione letteraria, dove il rituale misterico è sostituito dalla parola stampata"". Forma di per sé azzardata e dissestante, sicché appare inevitabile che il libro provocasse grande scandalo nel mondo accademico; così avvenne, e fu un grande filologo, Wilamowitz, ad attaccare direttamente Nietzsche. Ma, anche per quanto riguarda la realtà storica, si può dire che il tempo ha agito in favore di Nietzsche: in questi cento anni, di fatto, il rigore filologico non può vantarsi di aver raggiunto grandi certezze sulle origini della tragedia greca - e, nella tenebra abbagliante di quegli inizi, certe singole osservazioni di Nietzsche e soprattutto la caratterizzazione del 'dionisiaco', che Nietzsche qui ha descritto per la prima volta nella sua opera, restano indispensabile riferimento."

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura teatrale e drammaturghi , Cinema e Spettacolo » Teatro » Testi e critica letteraria

Editore Adelphi

Collana Piccola biblioteca Adelphi

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/1977

Pagine 229

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845901997

Traduttore S. Giametta

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La nascita della tragedia

Anonimo - 29/10/2001 00:00

voto 5 su 5 5


E' il capolavoro in cui Nietzsche espone brevemente tutta la sua filosofia che in seguito verrà ampliata. per un attento lettore ci sono poche cose nuove, visto che tutto Nietzsche affonda le sue radici negli abbissi del mondo ormai perduto ma che ha dato segno di sé in qualche scuola filosofia greca e nel mondo orientale, d'altra parte Nietzsche ri-illumina la via per la verità.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima