Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Legami che fanno soffrire. Dinamica e trattamento delle relazioni di coppia violente
Legami che fanno soffrire. Dinamica e trattamento delle relazioni di coppia violente

Legami che fanno soffrire. Dinamica e trattamento delle relazioni di coppia violente


pubblicato da Il Mulino

18,70
22,00
-15 %
22,00
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Molti dei comportamenti violenti messi in atto dagli adulti sono agiti nelle relazioni di coppia e omicidi e femminicidi avvengono spesso per mano del partner. Quali aspetti entrano in gioco? Come si combinano tra loro innescando una possibile escalation tragica? Sono alcuni dei quesiti a cui il volume risponde facendo riferimento al ruolo svolto dalla regolazione emotiva, dall'attaccamento e dalle pregresse esperienze traumatiche nel determinare le dinamiche, i fattori di rischio e gli elementi che portano ad agire la violenza all'interno dei legami sentimentali.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia della famiglia , Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Violenza domestica

Editore Il Mulino

Collana Aspetti della psicologia

Formato Brossura

Pubblicato 01/11/2012

Pagine 256

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815240354

Curatore P. Velotti

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Legami che fanno soffrire. Dinamica e trattamento delle relazioni di coppia violente"

Legami che fanno soffrire. Dinamica e trattamento delle relazioni di coppia violente
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima