Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Marcello Finzi giurista a Modena. Università e discriminazione razziale tra storia e diritto. Atti del Convegno di studi (Modena, 27 gennaio 2005)
Marcello Finzi giurista a Modena. Università e discriminazione razziale tra storia e diritto. Atti del Convegno di studi (Modena, 27 gennaio 2005)

Marcello Finzi giurista a Modena. Università e discriminazione razziale tra storia e diritto. Atti del Convegno di studi (Modena, 27 gennaio 2005)


pubblicato da Olschki

Prezzo:
14,00 11,90
Risparmio:
2,10 -15 %
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

L'occasione è stata la "giornata della memoria", perché il penalista Marcello Finzi è stato uno dei grandi docenti israeliti cacciati dall'Università nel 1938. Ne è scaturito un convegno denso di contenuti che, oltre a mettere in rilievo la situazione politica dell'epoca, con l'intervento di autorevoli relatori ha proposto il pensiero e l'opera di Finzi positivamente continuata in Argentina, paese che lo accolse dopo l'espulsione dall'Italia.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Sistema legale » Storia del diritto

Editore Olschki

Formato Libro

Pubblicato  24/01/2005

Pagine  106

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822255228


Curatore E. Tavilla

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Marcello Finzi giurista a Modena. Università e discriminazione razziale tra storia e diritto. Atti del Convegno di studi (Modena, 27 gennaio 2005)"

Marcello Finzi giurista a Modena. Università e discriminazione razziale tra storia e diritto. Atti del Convegno di studi (Modena, 27 gennaio 2005)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima